DA SCIAFFUSA AL WÜRTTEMBERG. PER SEMPRE?

Sitzung Hugenottenweg —  18.6.2019 Schaffhausen<div class='url' style='display:none;'>/kg/via/</div><div class='dom' style='display:none;'>ref-sh.ch/</div><div class='aid' style='display:none;'>4553</div><div class='bid' style='display:none;'>53830</div><div class='usr' style='display:none;'>330</div>
Programma
Ore 9.30 Raduno alla stazione, marciapiede 1, al fondo verso Zurigo
poi visita al médaillon ugonotto

Ore 10 Momento di raccoglimento nella chiesa della città. Cenni storici sui Valdesi-col presidente della chiesa cantonale, Past. Wolfram Kötter. Musica dell’organista Peter Leu.

Ore 10.30 sala dell'Hotel Kronenhof, Kirchhofplatz 7
Conferenza dello storico Albert de Lange: “Da Sciaffusa al Württenberg. Per sempre?”
Nel 1687 centinaia di profughi valdesi arrivarono a Sciaffusa da dove vennero mandati nel Württemberg. Tuttavia, contro la volontà dei confederati, essi tornarono a Sciaffusa. Nel 1689 riuscirono persino a tornare nelle loro patria in Piemonte! Che cosa motivava questi spostamenti? E perché ci fu, nel 1698, un nuovo massiccio afflusso di Valdesi a Sciaffusa? Albert de Lange, gran conoscitore della storia dei Valdesi ha fatto delle ricerche su di eventi caduti in oblio, durante i quali anche Speissegger, segretario comunale, giocò un ruolo decisivo.
La conferenza sarà accompagnata da immagini.

Ore 12 Spuntino nella casa comunitaria Ochsenschür, Pfrundgasse 3

Ore 13 Assemblea generale annua con presentazione dei conti ed elezioni

Ore 13.45 Presentazioni di immagini dei percorsi degli Ugonotti e dei Valdesi nei cantoni AG, ZH, SH. Saranno eseguiti brani dal salterio ginevrino (Françoise Kuhn, pianoforte)

Ore 15 Fine del programma
Anmeldung Iscrizione
Kontakt: Doris Brodbeck